KINDER PARADISO (LE MERENDINE)

img_8092Quando ero piccola l’ora della merenda era un momento speciale. Sopratutto a casa, perché a dirla tutta, a ricreazione a scuola difficilmente mia madre mi metteva delle merendine nello zaino.
Sono convinta che i sapori che abbiamo assaggiato quando eravamo bambini non li dimenticheremo mai, rimarranno sempre nella mente e volte anche nel cuore.

A questo scopo nasce la rubrica l’angolo delle merendine, dove con gli occhi, la bocca e la mente potremo tornare alle merende della nostra infanzia e non solo. Potremo raccontarci che ricordi evoca ogni merendina e scambiarci consigli sulle ricette, per chi ne possedesse qualcuna.
Sono certa che vi piaceranno così tanto che preparare la merenda ai vostri figli o nipoti non sarà mai stato così divertente e soddisfacente.

La prima MERENDINA che avete scelto è la KINDER PARADISO.

img_8089
bracciale: www.misshobby.com/yayacreazioni (instagram: @dalila_lodato)

Ho fatto molte prove per ottenere il risultato che desideravo, solo mio marito sa quanta farina è volata per la cucina in questi giorni ma alla fine eccola qui, morbida, scioglievole e fresca proprio come quelle compere, anzi più buona.

Non ci credete? Allora dovete assolutamente provarla.
Pronti a sporcarvi le mani insieme?

Ho preparato questa merendina canticchiando:

Oh, com’è bello passeggiar con Mary
Mary ti sa rallegrar.
Anche quando è un giorno dei più neri,
Mary il sole fa spuntar.
E’ tanto bello passeggiarle accanto
che non puoi fare a meno di cantar.
Se Mary è accanto a te
ti senti un re.
Il cuor ti batte in petto e fa “bang, bang”.
Com’è bello passeggiar con Mary,
un suo sorriso il sole fa spuntar!

Vi ricorda qualcosa? Ecco il mio ricordo felice legato a questa merenda. Solo il profumo mi ricorda Mary Poppins. Non chiedetemi perché.

KINDER PARADISO (LE MERENDINE)

Ingredienti

  • Base:
  • 160 gr farina 00
  • 150 gr zucchero
  • 4 uova intere a temperatura ambiente
  • 1 bacello di vaniglia
    Ripieno versione1:
  • 250 ml latte
  • 150 ml panna Hoplà Tre Valli
  • 15 gr farina
  • 35 gr zucchero
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 foglio di colla di pesce
    Ripieno versione 2 (più veloce):
  • 200 ml panna fredda tipo Hoplà già zuccherata
  • 60 ml latte condensato freddo
  • 1 cucchiaio di miele millefiori
  • Decorazione:
  • Zucchero a velo a volontà

Istruzioni

  1. Mettete in una ciotola capiente o meglio ancora nella planetaria le uova intere rigorosamente a temperatura ambiente lo zucchero e i semi di vaniglia. Montate il tutto con le fruste elettriche alla massima velocità (se non avete la planetaria) per almeno 10-15 minuti. Devono aumentare moltissimo di volume ed essere gonfie e spumose.
  2. Con una spatola aggiungete un pò alla volta e a piccole dosi la farina setacciata, incorporandola all'impasto con movimenti delicati dal basso verso l'alto.
  3. Versate l'impasto in uno stampo di alluminio da 6 porzioni (per capirci) imburrato e infarinato per bene.
  4. Cuocete in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 30 minuti.
  5. Fate la prova stecchino prima di estrarre il dolce dal forno.
  6. Lasciate raffreddare completamente.
  7. Preparate intanto la crema al latte.
    Crema Versione 1:
  1. Lasciate la colla di pesce in ammollo in acqua fredda.
  2. Mettete il latte in un pentolino insieme allo zucchero e portatelo a bollore. In una ciotola mettete la farina e versateci, pochissimo alla volta, il latte bollente, mescolando con vigore con una frusta per evitare che si formino grumi.
  3. Riportate il tutto sul fuoco e cuocete mescolando sempre, fin quando il latte non si addensa.
  4. Togliete dal fuoco e aggiungete miele e colla di pesce ben strizzata, mescolate bene e lasciate raffreddare completamente.
  5. A parte montate la panna e aggiungetela alla crema di latte solo quando sarà completamente fredda, mescolando delicatamente. Mettete in frigo per un paio di ore.
    Crema Versione 2 (più veloce):
  1. Montate la panna a neve ferma, aggiungete il latte condensato e il cucchiaio di miele.
  2. Mescolate delicatamente per non smontare il composto. La crema è già pronta per essere usata.
  3. Mettetela in frigo fino al momento dell'uso.
  4. MONTAGGIO MERENDINE:
  5. Eliminate i bordi e dividete la base in 2 parti: farcite uno stato con la crema di latte, chiudete adagiando sopra l'altro strato premendo delicatamente.
  6. Potete, a questo punto, mettere il tutto in frigo per circa 1 h e poi trascorso il riposo tagliarlo in 8/10 merendine. Oppure tagliarlo subito e cedere alla gola assaggiandole immediatamente.
  7. In ogni caso ricoprite le merendine con abbondante zucchero a velo.

Note

Potete optare anche per farle senza glutine sostituendo la farina con la maizena. Il risultato sarà identico.

Si conservano in frigo chiuse in un contenitore ermetico per un paio di giorni, oltre la base inizierà ad essere eccessivamente bagnata.

Per rendere la crema al latte ancora più golosa io ho aggiunto delle scaglie di cioccolato bianco, se vi piacciono potete aggiungerle anche voi.

http://sweetsdenny.it/kinder-paradiso-le-merendine/
img_8084

Come promesso vi lascio anche il video della preparazione, non badate alla mia voce orrenda! Spero vi piaccia.

RICORDATE!!!!! SE PROVATE LE RICETTE FOTOGRAFATE IL VOSTRO DOLCE E CONDIVIDETELO SU INSTAGRAM, USANDO L’HASHTAG #SWEETSDENNY. POTRÒ COSÌ RACCOGLIERE E PUBBLICARE SUL MIO PROFILO TUTTE LE VOSTRE FOTO.

Alla prossima merenda!