TORTA DI MELE MORBIDA

Dreams are my reality the only kind of real fantasy
illusions are a common thing
I try to live in dreams it seems as if it’s meant to be.
Dreams are my reality a different kind of reality
I dream of loving in the night and loving seems all right
althought it’s only fantasy.

 

 

Vi ricorda niente il ritornello di questa canzone? Dai…. lo so che è impossibile che non abbiate visto questo film! Io ero veramente una bimba.. ma come dimenticare IL TEMPO DELLE MELE? Una Sophie Marceau giovanissima e bellissima, i primi amori di una ragazzina, il cuore leggero. Assolutamente bello.

Perciò visto che anche Novembre è tempo delle mele (quelle da mangiare ovviamente) ho pensato di fare una bella torta mentre mi gusto questo film datato ma sempre stupendo

TORTA DI MELE MORBIDA

Ingredienti:

3 uova
200g di zucchero semolato (se preferite potete usare quello di canna)
200g di farina 00
160g di olio mais
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella
3 mele (io avevo le golden)
1 limone (scorza e succo)
un pochino di zucchero di canna per decorare (facoltativo)

Per la versione senza glutine basta sostituire la farina 00 con la farina di riso o un mix di farine per dolci senza glutine.

Procedimento:

Tagliare le mele a fettine abbastanza sottili, metterle in una ciotola con la scorza e il succo di un limone e lasciare da parte. Montate con le fruste elettriche o la planetaria, le uova con lo zucchero fino a che non saranno gonfie e spumose e uniTe a filo l’olio. Aggiungete ora la farina, il lievito e la cannella, mescolando però con una spatola, (non più con le fruste) dal basso verso l’alto delicatamente. Unite al composto una parte delle mele, mescolate e versate il composto nello stampo, precedentemente imburrato e infarinato o foderato con carta forno. Disponete sulla superficie le mele che vi sono rimaste a mo’ di corona e cospargete, se vi garba,
con un pochino di zucchero di canna.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 50/60 minuti.
Fate la prova con lo stecchino per vedere se è cotta.
Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

NOTE
>>Potete spolverizzare la torta con lo zucchero velo
>>Servita con un té nero caldo è il top!!